close
search
Cerca
su Banca Reale

Scrivi qualcosa...

Mutui

Il mutuo è un contratto con il quale la banca concede al cliente una somma di denaro con l’obbligo di restituzione del capitale erogato e di pagamento degli interessi.

Il rimborso avviene in modo graduale (in base alla durata prescelta) attraverso rate periodiche, la cui cadenza può variare da mensile ad annuale.

​Gli interessi sono calcolati sulla base di un parametro finanziario, il tasso d’interesse, che può essere fisso o variabile. Il tasso fisso rimane invariato per tutta la durata del mutuo. Il tasso variabile può mutare nel tempo in base all’andamento del parametro di indicizzazione (EURIBOR). In caso di tasso misto è possibile optare per una diversa tipologia di tasso, durante lo svolgimento del rapporto contrattuale, passando dal fisso al variabile o viceversa.

Il rimborso avviene attraverso un piano (piano di ammortamento), che indica la composizione delle singole rate (quota capitale e quota interessi), calcolate in base al tasso scelto nel contratto. Le rate possono essere costanti (la somma tra la quota capitale e la quota interessi rimane uguale per tutta la durata del mutuo) oppure crescenti o decrescenti (la somma tra quota capitale e quota interessi aumenta o diminuisce in base al numero delle rate pagate); inoltre possono essere variabili, se ancorate a un parametro di indicizzazione variabile​.


Guida pratica ai mutui
Scarica qui la guida

Il premio che stai per vedere è valido se:

Contraente e proprietario

del veicolo coincidono

Non hai usufruito del

Decreto Bersani

Hai preso la patente

prima dei 21 anni

Il tipo di antifurto è

Chiave meccanico-elettronica

Stiamo elaborando i dati,
per favore pazienta qualche secondo